Iscriviti al FAI

PALAZZO GALLIO

GRAVEDONA, COMO

Condividi
PALAZZO GALLIO
In posizione isolata su un promontorio roccioso a nord di Gravedona, Palazzo Gallio fu eretto nel 1586 come dimora del Cardinal T. Gallio sui resti di una struttura fortificata (si conservano ancora alcune porzioni murarie). Dapprima adibito a ospedale dai nipoti del Cardinale, i duchi d'Alvito, poi ceduto a privati all'inizio del XIX secolo, oggi Palazzo Gallio è scelta per eventi e cerimonie grazie alla vista unica sull’Alto Lario e all’ampio giardino ricco di piante secolari. La struttura è a pianta quadrata con quattro torri angolari che ricordano l'antica vocazione castellana, mentre le due logge aperte sulle facciate, verso il lago e verso il monte, riportano alla tradizione delle ville rinascimentali. Gli spazi interni, su due piani, si articolano attorno a un maestoso salone centrale con vista sul lago, oggi utilizzato per mostre, concerti e convegni. Il palazzo, inserito nella lista dei Monumenti Nazionali, è ora sede della Comunità Montana Valli del Lario e del Ceresio.
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornata FAI d'Autunno
2020
I Luoghi del Cuore
2012, 2014, 2016, 2018
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te