ISCRIVITI AL FAI
Giornate FAI di Primavera
Sabato 25 e domenica 26 marzo 2023
ABBAZIA DI SANTA MARIA IN MONTICELLO

ABBAZIA DI SANTA MARIA IN MONTICELLO

ARSAGO SEPRIO, VARESE

Condividi
ABBAZIA DI SANTA MARIA IN MONTICELLO

In caso di particolare affluenza l’ingresso al luogo potrebbe non essere garantito.

La chiesa dedicata alla ‘Natività della Vergine' è tradizionalmente denominata ‘Santa Maria in Monticello' proprio per la sua collocazione su una lieve altura al margine orientale dell'abitato storico di Arsago Seprio, dove prende avvio la strada per la vicina Besnate.

Il documento più antico relativo a questo edificio la lapide carolingia, un tempo presente sulla parete esterna successivamente collocata nel Battistero. La lapide ricorda la sepoltura in Santa Maria di Arnolfo, morto nell'anno 893. Probabilmente la chiesa fu adibita a sepolcro degli Arnolfi, famiglia che annovera il personaggio più illustre di Arsago Seprio, Arnolfo II, arcivescovo di Milano dal 988 al 1018. Dopo gli ampliamenti cinquecenteschi, la chiesa, nel secolo successivo, divenne ‘abbazia' e fu dotata di un proprio patrimonio immobiliare. Nel XVIII secolo venne affidata alla Confraternita del SS. Sacramento e assunse all'interno il suo aspetto attuale sostituendo quello precedente.

La chiesa presenta attualmente un'unica navata, con abside semicircolare; la facciata rivolta a ponente è incorniciata da due lesene che sorreggono un frontespizio triangolare nel cui timpano è affrescato il monogramma mariano. Sul lato meridionale sono addossati al corpo principale il campanile e la sagrestia; quest'ultima presenta sul perimetro esterno una vecchia meridiana. Entrando si nota subito la semplicità dell'insieme, in cui spiccano sulla parete meridionale lacerti di affreschi romanici che riecheggiano modi ottoniani, scoperti nel 1975 a seguito di restauri intrapresi dal prevosto Luigi Curti; sono gli unici elementi decorativi rimasti a ricordo della chiesa più antica. Alle pareti due interessanti tele seicentesche: la Strage degli Innocenti e San Giuseppe, Santa Teresa e la Vergine col Bambino. Al centro del presbiterio, sovrastato dall'antichissima statua lignea della Madonna con Bimbo, si eleva l'altare barocco, che accoglie l'icona cinquecentesca che rappresenta la Beata Vergine in seggiola che allatta il Bambino Gesù. L'affresco, deturpato da incauti restauri, un tempo era collocato sul muro laterale vicino al campanile; fu trasferito sull'altare nel 1745.

COSA SCOPRIRETE DURANTE LE GIORNATE FAI?

Santa Maria in Monticello fa parte di quei ‘beni' minori che costellano i nostri borghi e che sono comunque molto amati dalla comunità locale, per la loro storia, per le tradizioni, per le testimonianze artistiche che racchiudono. La chiesa è ormai sempre chiusa e solo raramente vi si svolgono funzioni, che comunque sono particolarmente seguite dagli arsaghesi, a testimonianza di devozione e ‘amore' per questo luogo sacro e per qualche immagine in particolare come quella della Vergine con il Bambino. La Giornata FAI e quindi un'occasione per visitarla e ripercorrere un brano significativo della storia di Arsago.

Testo scritto da Carlo Magni

Visite a cura di

Apprendisti Ciceroni Istituto "Gadda Rosselli" Gallarate

Aperture vicine

BATTISTERO DI SAN GIOVANNI BATTISTA

ARSAGO SEPRIO, VARESE

MUSEO CIVICO ARCHEOLOGICO

ARSAGO SEPRIO, VARESE

ORATORIO SS COSMA E DAMIANO

ARSAGO SEPRIO, VARESE

MUSEO ONDA ROSSA

CARONNO PERTUSELLA, VARESE

VILLA DELLA PORTA BOZZOLO

CASALZUIGNO, VARESE

LIUC - EX COTONIFICIO CANTONI E VILLA JUCKER

CASTELLANZA, VARESE

CAPPELLA GENTILIZIA CERINI DI CASTEGNATE

CASTELLANZA, VARESE

VILLA BRAMBILLA

CASTELLANZA, VARESE

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

ABBAZIA DI SANTA MARIA IN MONTICELLO

ARSAGO SEPRIO, VARESE

Condividi
ABBAZIA DI SANTA MARIA IN MONTICELLO
Campagne in corso in questo luogo
Storico campagne in questo luogo
Giornate FAI di Primavera
2023
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te