Iscriviti al FAI
Passaparola

Passaparola

#ItaliaMiPiaci

Un viaggio attraverso i nostri Beni in giro per l’Italia per stimolare la nostra curiosità con… una parola!

Il "vivaio" e gli antichi romani a Parco Villa Gregoriana

VIVAIO

Giorgia Montesano, responsabile di Parco Villa Gregoriana a Tivoli, a pochi chilometri da Roma, ci conduce nel 92 d.C facendoci accomodare a tavola proprio con gli antichi romani!

Giorgia ci accompagna nella villa di Manlio Vopisco, più precisamente nel suo “vivarium”, il vivaio, ossia l’allevamento ittico. I ricchi patrizi infatti, erano soliti costruire vasche per avere sempre a disposizione pesce fresco per i propri piatti.

Quale sarà la parola della prossima puntata e in che Bene FAI ci porterà? Guarda il video per scoprirlo!

Il Colle dell'Inferno al Bosco di San Francesco

Inferno

Sapevi che la collina dove sorge la basilica di San Francesco era denominata Colle dell’Inferno? Come mai un luogo di pace come questo portava un nome simile, tramutato poi in Colle del Paradiso?

Ti portiamo alla scoperta di alcune curiosità sul Bosco di San Francesco insieme a Laura Cucchia, Responsabile del Bene FAI ai piedi della basilica di Assisi. Guarda il video e ammira un altro paradiso: l’opera di land art dell’artista Michelangelo Pistoletto, il "Terzo Paradiso" appunto.

Quale sarà la parola della prossima puntata e in che Bene FAI ci porterà? Guarda il video per scoprirlo!

Il riciclo alle Saline Conti Vecchi

Pellicola

Siamo giunti all'ultimo video #Passaparola del 2020 che ci porta ad Assemini, in provincia di Cagliari, alle Saline Conti Vecchi.

Lo sapevi che dall'acqua del mare derivano 80 elementi chimici da cui, oltre al sale, si possono ricavare una grande quantità di prodotti?
Quale di questi elementi collega l’industria del sale con la nostra parola di oggi “pellicola”?

Scoprilo ascoltando le parole di Francesca Caldara, Responsabile delle Saline.

Ci rivediamo nel 2021 per continuare a raccontarti la catena di curiosità dai Beni FAI.

Il Polo Nord a Villa del Balbianello

Polo Nord

Annalisa Filippone, Responsabile di Villa del Balbianello, a Tremezzina sul Lago di Como, ci porta... al Polo Nord!

Nel Museo delle Spedizioni della Villa sono infatti conservati numerosi oggetti che Guido Monzino, grande esploratore e ultimo proprietario del Balbianello prima della sua donazione al FAI nel 1988, aveva utilizzato durante la sua spedizione al Polo: indumenti, attrezzature e addirittura una delle slitte trainate dai cani.

Quale sarà la parola della prossima puntata e in che Bene FAI ci porterà? Guarda il video per scoprirlo!

La città di Palmira al Castello di Masino

Palmira

Carlotta Margarone, Responsabile del Castello di Masino (TO) ci racconta di un curioso collegamento tra Palmira, chiamata anche “la perla del deserto”, che fu in tempi antichi una delle più importanti città del Medio Oriente e la dimora millenaria nel Canavese.

Quale sarà la parola della prossima puntata e in che Bene FAI ci porterà? Guarda il video per scoprirlo!

La "piscina" della Valle dei Templi: il Giardino della Kolymbethra

Piscina

Cosa lega la parola “piscina” al Giardino della Kolymbethra, fiorente angolo verde che racchiude i profumi e i sapori del Mediterraneo? Cosa significa Kolymbethra?

Per saperlo dobbiamo tornare indietro di 2500 anni ascoltando le parole di Giuseppe Lo Pilato, responsabile del Bene, affidato in concessione al FAI dalla Regione Siciliana, nel 1999.

Quale sarà la parola della prossima puntata e in che Bene FAI ci porterà? Guarda il video per scoprirlo!

Un "occhio" su Piazza San Marco: il Negozio Olivetti

Occhio

Con la parola “Occhio” approdiamo in Piazza San Marco a Venezia, dove si affaccia il Negozio Olivetti, affidato in concessione al FAI da Generali Italia nel 2011.
In questo video andremo alla scoperta dei tanti dettagli che testimoniano l’abilità artigianale e la ricchezza architettonica delle forme di un vero capolavoro del Novecento, progettato da Carlo Scarpa. Ce ne parla Elena Borghello, responsabile del Bene.

Quale sarà la parola della prossima puntata e in quale Bene FAI ci porterà? Guarda il video per scoprirlo!

I Giganti della Sila a Manhattan

Manhattan

Cosa c’entra la parola “Manhattan” con il bosco ultracentenario de I Giganti della Sila?

Simona Lo Bianco, responsabile del Bene affidato in concessione al FAI dal Parco Nazionale della Sila nel 2016, ci racconta una curiosità su questa meravigliosa riserva protetta in provincia di Cosenza.

Quale sarà la parola della prossima puntata e in quale Bene FAI ci porterà? Guarda il video per scoprirlo!

Il "maschio" del Castello di Avio

Maschio

Alessandro Armani, Responsabile del Castello di Avio (TN), raccoglie la parola “maschio” emessa da Silvia Cavallero dal Castello della Manta, e ci porta alla scoperta della grande torre e del sistema difensivo del maniero trentino, donato al FAI nel 1977 da Emanuela di Castelbarco Pindemonte Rezzonico.

Quale sarà la parola della prossima puntata e in quale Bene FAI ci porterà? Guarda il video per scoprirlo!

La Fontana della Giovinezza del Castello della Manta

Giovinezza

Silvia Cavallero, Responsabile del Castello della Manta, donato al FAI nel 1985 da Elisabetta De Rege Provana, raccogli la parola "Giovinezza" emessa dal Vicepresidente Esecutivo Marco Magnifico dal parco di Villa e Collezione Panza e ci svela alcune curiosità sui meravigliosi affreschi del Salone Baronale, soffermandosi sulla rappresentazione della leggendaria Fontana della Giovinezza.

Quale sarà la parola della prossima puntata e in quale Bene FAI ci porterà? Guarda il video per scoprirlo!

Le palle di cannone di Villa Panza

Palle di cannone

Nella prima puntata della rubrica "Passaparola" di #ItaliaMiPiaci, Marco Magnifico, Vicepresidente Esecutivo FAI, ci porta a Villa e Collezione Panza per svelarci una curiosità: cosa ci fanno due palle di cannone incastonate nella facciata della Villa che guarda il parco?

Quale sarà la parola della prossima puntata e in che Bene FAI ci porterà? Guarda il video per scoprirlo!

#ItaliaMiPiaci

Il FAI da sempre si occupa con entusiasmo e passione dell’Italia e degli italiani, mettendosi in ascolto dei cittadini per ideare e immaginare insieme il futuro.

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te