Iscriviti al FAI
In collaborazione con

AMICI DEL CONVENTO SI SANTA MARIA DI GESU' SUPERIORE

Comitato

AMICI DEL CONVENTO SI SANTA MARIA DI GESU' SUPERIORE

Avvisi

Giorno 5 Giugno conferenza stampa per presentare il LUOGO DEL CUORE FAI DA SOSTENERE "CONVENTO DI SANTA MARIA DI GESU' SUPERIORE" - La conferenza si terrà alle ore 9.30 nella Sala ovale del Comune di Messina. Presente l'Assessore alla Cultura del Comune. Prof. Enzo Caruso, la Delegata del FAI, il Presidente della Commissione cultura del Comune di Messina, Prof. Piero La Tona, il Parroco della chiesa di Santa Maria di Gesù sup. Padre Roberto Romeo e vari rappresentanti di associazioni. Giuseppe Previti Coordinatore dei volontari.

descrizione

Siamo un gruppo di volontari che sin dal 2011 si prendono cura dell'area, circa 3000 mq. La più grande area archeologica all'aperto esistente a Messina. Tutti i Sabato, mattina o pomeriggio, siamo presenti nel sito, eliminando rifiuti che alcuni incivili continuano a versare nell'area e a decespugliare per rendere il luogo fruibile. Dal 2011 abbiamo eliminato tonnellate di rifiuti, rovi, cespugli e, più in generale, vegetazione infestante, che rendeva inaccessibile il luogo e, addirittura non visibile dall'esterno. Organizziamo visite guidate, convegni, conferenze, incontri con le scuole, pubblicazioni e informazioni attraverso i mass-media per promuovere il sito che è stato già votato come luogo del cuore arrivando il primo della provincia. Abbiamo un progetto generale per rendere fruibile tutto l'anno l'area e un progetto stralcio per coprire la chiesetta medievale. Abbiamo preparato con l'aiuto di professionisti un progetto per effettuare dei saggi di scavo, coinvolgendo l'Università di Messina che, appena sarà conclusiva l'emergenza Covid, dovrebbe aiutarci a presentare questo progetto alla Soprintendenza che ci dovrebbe rilasciare la relativa autorizzazione. Se non riusciamo almeno a coprire la chiesetta ottocentesca probabilmente la stessa andrà in rovina definitivamente. Sotto questa chiesa esiste quelle medievale e sotto ancora la cripta, dove con molta probabilità si trova la sepoltura del Maestro Antonello da Messina, terziario francescano. La chiesa medievale si trova a circa metri 5,20 da quella attualmente visibile.

bisogni del luogo

Il Luogo è vincolato dalla Soprintendenza. Viene aperto solo su prenotazione. Non si paga. Grazie al lavoro dei volontari, riusciamo a mantenerlo pulito e a garantire la fruizione. C'è bisogno urgentemente di coprire la chiesetta ( 30 per 10) per evitare ulteriori cedimenti, cosi come l'area del pozzo. Il progetto per questa copertura esiste già è il costo si aggira attorno a 20 mila euro. Progetto già approvato dalla Curia e dalla Soprintendenza. Abbiamo già partecipato ad una recente edizione dei luoghi del cuore, sempre per lo stesso luogo, arrivando i primi della provincia e nei primi 50 a livello nazionale.

collaborazioni

Comitato dei volontari; Parrocchia di Santa Maria di Gesù Superiore/Messina; Cooperativa sociale Trapper; Fondazione di partecipazione Antonello da Messina; Centro Camelot; Comune di Messina; Cavaliere Avv. Silavana Paratore, Club Kiwanis Peloro, La Fidapa di Messina, L'Associazione Nazionale del Fante, il Charman Distrettuale Italia Kiwanis Salvatore Sciliberto.

Scopri i luoghi salvati
Dopo ogni censimento FAI e Intesa Sanpaolo mettono a disposizione un budget di 400.000 euro: una parte viene destinata ai primi tre classificati, l’altra viene assegnata attraverso un bando a cui possono partecipare tutti i luoghi con una soglia minima di voti. Fino a oggi abbiamo sostenuto 119 progetti in 19 regioni
Scopri i comitati attivi
Nati spontaneamente oppure già attivi, i Comitati sono il cuore pulsante del censimento: gruppi di cittadini pronti a mobilitarsi per i luoghi speciali del loro territorio. Scopri quali sono i comitati già attivi o registra il tuo.
Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati

Regalati 365 giorni di arte e cultura nell'Italia più bella, risparmiando.

Scopri tutte le convenzioni riservate agli iscritti

Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te