ISCRIVITI AL FAI
Chasing the sun - Trekking con laboratorio itinerante

Chasing the sun - Trekking con laboratorio itinerante

Condividi
Chasing the sun - Trekking con laboratorio itinerante
Attività nella natura Appuntamento a cura di BAIA DI IERANTO

Chasing the Sun è una outdoor experience ideata e condotta da Gaia Gargiulo, guida AIGAE della penisola Sorrentina.

domenica 21 agosto, 18 settembre, 16 ottobre, 20 novembre, 18 dicembre 2022

Si tratta di un'esperienza immersiva, nata dall'intento di far apprezzare le varie componenti del paesaggio culturale dell'area e scoprire i meravigliosi percorsi naturalistici della Baia di Ieranto e del suo territorio, attraverso la creatività.
Un laboratorio itinerante abbinato al trekking, un viaggio sulle note del blu che, da quello dell'orizzonte di mare e del cielo, si fissa, con la tecnica della cianotipia, in un ricordo tangibile dell'esperienza.
I partecipanti saranno guidati alla scoperta dei sentieri, alla identificazione e alla raccolta di elementi vegetali e introdotti alla tecnica della stampa solare, che permetterà di creare un cianotipo su cartolina, unico e personale in base alla creatività di ognuno, da portarsi via insieme al ricordo di questa bellissima esperienza in natura.

Chasing the Sun è una outdoor experience ideata e condotta da Gaia Gargiulo, guida AIGAE della penisola Sorrentina. Si tratta di un'esperienza immersiva, nata dall'intento di far apprezzare le varie componenti del paesaggio culturale dell'area e scoprire i meravigliosi percorsi naturalistici della Baia di Ieranto e del suo territorio, attraverso la creatività.
Un laboratorio itinerante abbinato al trekking, un viaggio sulle note del blu che, da quello dell'orizzonte di mare e del cielo, si fissa, con la tecnica della cianotipia, in un ricordo tangibile dell'esperienza.
I partecipanti saranno guidati alla scoperta dei sentieri, alla identificazione e alla raccolta di elementi vegetali e introdotti alla tecnica della stampa solare, che permetterà di creare un cianotipo su cartolina, unico e personale in base alla creatività di ognuno, da portarsi via insieme al ricordo di questa bellissima esperienza in natura.

PROGRAMMA

La partenza è prevista alle ore 16.00 con ritrovo dei partecipanti dalle 15.40 nella piazzetta di Nerano.  Da lì, in compagnia di Gaia Gargiulo, guida AIGAE, si prosegue lungo il sentiero per la Baia di Ieranto. Dopo una sosta presso la Casa Colonica e Punto FAI al centro dell’oliveto, che prevede una breve introduzione alle attività di gestione e manutenzione a cura dello staff di FAI-Baia di Ieranto, si raggiunge la zona della ex cava Italsider, dove verranno eseguite le stampe solari. Nel tempo che servirà per asciugare le cartoline, sarà possibile fare una nuotata, prima del rientro previsto per le ore 19.30.
Durata: 3 ore e mezza
Livello di difficoltà: E (dislivello max 250 mt, sentiero da trekking di media difficoltà
Equipaggiamento richiesto: scarpe e abbigliamento da trekking, acqua, mascherina e gel igienizzante per le mani
Punto di ritrovo: piazzetta di Nerano, Massa Lubrense (Punto geolocalizzato, clicca qui)

biglietti

Iscriviti al FAI in loco o rinnova la tua adesione il giorno dell’evento per godere dei vantaggi riservati agli Iscritti FAI
Intero: € 20
Iscritti FAI: € 18
Ridotto 6-18 anni: € 15
Studenti 19-25 anni: € 18
Convenzione National Trust: (i 200 del FAI, FAI Donor Card, altre Convezioni, Corporate Golden Donor, Sponsor, convenzione Louvre: € 18
Disabili: € 18
Famiglia (2 adulti e figli 6-18 anni): sconto del 10% sul totale
Attività di laboratorio adatta ai ragazzi dai 6 anni in su

orari

ore 16:00

contatti

Per informazioni:
Tel. 335 8410253

come arrivare

Il bene è raggiungibile esclusivamente a piedi attraverso un sentiero di media difficoltà con partenza da Nerano.

Per raggiungere Nerano (NA):

  • In auto - Autostrada Napoli-Salerno (A3), uscita Castellamare di Stabia, direzione: Penisola Sorrentina – da Meta (NA), seguire indicazioni direttamente per Sant’Agata sui Due Golfi e da qui proseguire per Nerano

  • In bus - da Sorrento, linea Sorrento - Marina del Cantone, fermata Nerano (circa 1 ora di percorrenza). Orari degli autobus da verificare sul sito: www.sitasudtrasporti.it

Da Nerano alla Baia di Ieranto si arriva esclusivamente a piedi (percorrenza circa 40 minuti), procedendo su un sentiero da trekking di media difficolta`, con dislivelli di circa 250 mt. L’inizio del sentiero, dalla piazzetta di Nerano (frazione di Massa Lubrense) è segnalato all’imbocco come: VIA IERANTO.

Si consigliano: scarpe da trekking, costume da bagno, acqua e colazione a sacco. Percorso non adatto a persone con difficoltà di movimento e condizioni fisiche non ottimali. E` assolutamente vietato l’accesso alla Baia e l’ormeggio a natanti privati a motore di qualsiasi tipo.

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te