Iscriviti al FAI a -10€
Affreschi e antiche iscrizioni

Affreschi e antiche iscrizioni

Visite speciali, percorsi inediti

Condividi
Affreschi e antiche iscrizioni
Visite guidate speciali Appuntamento a cura di CASTELLO DELLA MANTA

Accesso possibile solo alle persone in possesso della certificazione verde Covid-19 (Green Pass)

In base alle disposizioni del D.L. 105 23/07/2021, a partire da venerdì 6 agosto l'accesso a tutti i Beni FAI sarà possibile solo alle persone in possesso della certificazione verde Covid-19 (Green Pass). La certificazione verde è richiesta anche per l'ingresso ai Beni di carattere naturalistico. Per i bambini al di sotto dei 12 anni il Green Pass non è obbligatorio.

Scopri uno speciale percorso di visita al Castello della Manta, un luogo che ha tanto da raccontare, non solo di storie e aneddoti, ma anche di iscrizioni e messaggi.

Sabato 4, 18 e 25 settembre, 2, 9 e 23 ottobre; 6, 13, 20 e 27 novembre 2021

Nel corso dei secoli, le persone che hanno vissuto in queste sale hanno lasciato il segno del loro passaggio. Che dire delle iscrizioni lasciate sui muri dai soldati? O dei “fumetti” che si leggono sul grande affresco della fontana della giovinezza? O ancora, dei "tituli" della quattrocentesca Sala Baronale?
Ecco allora una visita speciale per scoprire, oltre all’affascinante storia del Castello, anche i significati e la storia delle sue iscrizioni. Un evento da non perdere.

orari

alle 11.30 e alle 15.30

biglietti

Biglietti di ingresso con visita speciale al Castello e alla Chiesa del Castello (durata 90 minuti)
Iscritti FAI 5€
Intero 15€
Famiglia: 2 adulti e figli (6-18 anni) 42€
Ridotto (6-18) 7€
Studente (19-25) 9€
Bambini fino ai 5 anni: ingresso gratuito
Soci National Trust*, Soci Bienfaiteurs Amis du Louvre, residenti del Comune di Manta, persone con disabilità e accompagnatore: 5€

come arrivare

In auto
Autostrada A6 Torino-Savona, uscita Marene, proseguire per Savigliano e Saluzzo. Da qui seguire le indicazioni per Manta.

Con Trenitalia
I collegamenti tra Torino e Saluzzo hanno la seguente frequenza:
    •    8 all’andata e 8 al ritorno, con cambio a Savigliano, nei giorni feriali dal lunedì al venerdì (tempo di percorrenza totale 1h)
    •    37 all’andata e 38 al ritorno il sabato fino a Savigliano con proseguimento per il Castello con autobus di linea
    •    26 all’andata e 25 al ritorno la domenica fino a Savigliano con proseguimento per il Castello con autobus di linea
Si possono prendere i treni regionali da Porta Nuova con fermate intermedie a Carmagnola o Cavallermaggiore oppure il servizio ferroviario metropolitano sfm7 da Porta Susa con fermate a Torino Lingotto, Moncalieri, Trofarello, Villastellone, Carmagnola, Racconigi, Cavallermaggiore.
Dalla stazione di Saluzzo, il Castello è raggiungibile con un autobus di linea.

contatti

Per informazioni
0175 87822
faimanta@fondoambiente.it

Registrati alla newsletter
Accedi alle informazioni per te più interessanti, a quelle inerenti i luoghi più vicini e gli eventi organizzati
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te
Tutto questo non sarebbe possibile senza di te